VANESSA GRAVINA | LABORATORIO ENSEMBLE

ensemble

 

BIOGRAFIA.

VANESSA GRAVINA

Nasce a Milano. Inizia giovanissima l’attività di artista, posando per importanti campagne pubblicitarie e fotografiche ad opera di fotografi quali Fabrizio Ferri, Richard Avedon, Gilles Tapie. Segue l’esordio in radio, con Diego Cugia e Massimo Catalano. E’ all’età di dieci anni l’esordio al cinema con “Colpo di Fulmine”, regia di Marco Risi, Nastro d’Argento come miglior attrice protagonista esordiente. L’anno dopo gira, per Alberto Lattuada, “I due fratelli”. Seguono “Maramao”, esordio alla regia di Giovanni Veronesi.

Inizia la stagione televisiva con “La voglia di vincere”, di Vittorio Sindoni, con Gianni Morandi, e “Don Tonino”, di Fosco Gasperi, commedia seriale con Gigi e Andrea. Di nuovo il cinema con “32 Dicembre”, regia di Luciano De Crescenzo, con Marina Confalone, Renato Scarpa, Enzo Cannavale. Poi “Sentimental”, rivista musicale per RAI 3, di Enzo Muzzi. Di nuovo in televisione con “La piovra 4” e “La piovra 5”, per la regia di Luigi Perelli.

In Germania, per la tedesca ZDF, interpreta “Laura und Louis”, di Frank Strecker. L’anno dopo, il 1991, ecco l’esordio in teatro ne “La donna del mare”, di Ibsen, per la regia di Giorgio Strehler, con il Piccolo di Milano. E’ di nuovo in televisione con serial di grande successo popolare, quali “I coccodrilli”, di Josè Maria Sanchez, “Incantesimo”, “Sospetti 3” di Luigi Perelli, “Gente di mare” di Vittorio de Sisti e “Pompei, ieri, oggi, domani”, regia di Paolo Poeti.

Poi al cinema con “Milonga” di Emidio Greco, con Carlo Cecchi, “Italiani” di Maurizio Ponzi, Premio Speciale per la Giuria al Festival di Berlino e la commedia “Come quando fuori piove”, con Ennio Iacchetti. Per la Francia, sempre al cinema, gira “Les gens en maillot de bain”, di Eric Assous, “Rien que du bonheur” di Denis Parent. Per TF1 gira “Commissarie Valence” con Bernard Tapie e per FRANCE 2 “Les camarades”, di François Luciani. Ancora cinema con Emidio Greco, in “L’uomo privato” e ”Aria”, opera prima di Giorgio Arcelli Fontana.

Infine a teatro interpreta Caterina, ne “la bisbetica domata” di Shakespeare, con Edoardo Siravo, per la regia di Armando Pugliese, con cui è anche Giulia, nel dramma di August Strindberg “La signorina Giulia”,con Edoardo Siravo, “Le troiane”, regia di Livio Galassi, con Erica Blanc e Edoardo Siravo. Per lo Stabile di Messina, sotto la direzione di Walter Manfrè, è “Agata”, dramma di Rocco Familiari. E’ Ersilia Drei in “Vestire gli ignudi”, di Luigi Pirandello, con Gigi Diberti, per la regia di Walter Manfrè. E’ Claudia Procula in “Pilato sempre”, di Giorgio Albertazzi, per la regia di Armando Pugliese. E’ Annabella in “Peccato che sia una sgualdrina”, di John Ford, regia di Federica Restani. E’ Clitemnestra nell’Orestea di Eschilo. Infine “Nella città l’inferno”, dramma di Susoi Cecchi d’Amico, per la regia di Francesco Tavassi e Dacia Maraini, e “Rudens”, di Plauto, per la regia di Walter Manfrè.

LABORATORIO ENSEMBLE.

Si è costituito nel 1998 da un’idea di Federico Paci. Sin dal suo debutto il Gruppo si è distinto per l’originalità dei programmi, nonché per la possibilità di avere organici con geometrie variabili, dalla piccola formazione al grande Ensemble. Nella sua pluriennale carriera l’Ensemble ha realizzato diversi progetti multimediali in cui i vari linguaggi, sempre mediati dalla musica, si sono incontrati dando forma a proposte originali che hanno riscosso grande successo. In particolar modo si ricordano i progetti con le fiabe e i racconti per bambini (su testi di Rodari, De Signoribus, Muscarà), i progetti sui testi antichi (I Canti d’Amore di Catullo, la Divina Commedia di Dante, le Metamorfosi di Ovidio), ed ancora i progetti con le immagini (grazie alla proficua collaborazione con Claudio Speranza, già cinereporter del TG1) e quelli con testi di Buzzati, Cavalli ed altri.

Di rilievo anche l’attività concertistica con programmi “border line”, come “Banda Sonora” progetto jazz di e con Battista Lena, le Arie da “l’Opera da Tre Soldi” con Tosca.

Molti sono gli artisti con i quali il Laboratorio Ensemble ha collaborato, tra i quali: Davide Riondino, Enzo Decaro, Vanessa Gravina, Edoardo Siravo, Massimo Wertmuller, Jonis Bascir, Tiziana Foschi.

Contatti

Norman Music

Via Aurelia 346 – 00165 ROMA

normanmusic@libero.it
info@normanmusic.it

Facebook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

Iscriviti alla Newsletter

Calendario eventi

December  2019
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
   
  1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31